I migliori 5 libri che ho letto quest’anno.

Grazie alla Goodreads Challenge sono riuscita a tenere conto dei libri che ho letto, che alla fine sono pochi per me, ma sempre meglio di niente. È che diventare adulti fa schifo perché non si ha  più il tempo di fare quello che piace.

Ma comunque.

Ho selezionato 5 libri che ho letto durante quest’anno e che secondo me dovrebbero leggere un po’ tutti perché sì.

 

 

am-i-noral-yetAm I normal Yet? (Spinster Club #1) – Holly Bourne.

È uno dei libri più veri che abbia mai letto. Cioè, quello che vive la protagonista succede davvero. Nulla è inventato.

Evie è un’adolescente americana affetta dal disturbo ossessivo-compulsivo e deve imparare a vivere la sua vita con questo disturbante problema.

Diciamo che è un’ottima lettura per tutti quelli che vogliono capire meglio i problemi di questo tipo, cosa che spero siano in tanti. Almeno sento meno cose ridicole in giro del tipo “be’, basta che fa così e poi magari cosà ed è tutto risolto.”

Geni.

Siete dei geni.

Tornando al libro, l’ho letto in inglese e sinceramente non so se esista il volume italiano. È comunque un inglese molto scorrevole e semplice, chiunque abbia avuto il 6 alle superiori dovrebbe farcela. Me compresa.

 

il-buio-oltre-la-siepeIl buio oltre la siepe – Harper Lee.

Giudicatemi malissimo perché ho letto questo capolavoro solo alla veneranda età di 20 anni e mi vergono e me ne pento. Avrei dovuto farlo molto prima.

Siamo negli Stati Uniti del Sud e un avvocato bianco decide di difendere in tribunale un nero ingiustamente accusato di stupro. Il tutto è raccontato tramite gli occhi dei bambini, la voce della verità.

Atticus è il padre che tutti dovremmo avere e la lettura di questo libro mi aveva acceso una piccola speranza per l’umanità.

Poi, Trump è stato eletto.

 

iron king.jpgThe Iron King (The Iron Fey #1) – Julie Kagawa.

Non ridete leggendo il cognome della scrittrice, sareste delle cattive persone.

Qui parliamo di fate, mondi magici, triangoli amorosi più o meno ben fatti. Meghan, un bel giorno, scopre che il mondo in cui ha sempre vissuto non le appartiene veramente, che sua  madre ha qualche segreto e soprattutto che il suo fratellino Ethan è stato rapito e portato nel mondo fatato. La ragazza parte per salvarlo e incontrerà amici, nemici, ragazzi con gli ormoni confusi e cose varie.

Se avete letto qualcosa di Marissa Marr (se non lo avete fatto, fatelo) questa saga potrebbe essere un buon modo per tornare in quel mondo non del tutto inventato e non del tutto reale.

 

 

la-psichiatraLa pischiatra – Wulf Dorn.

Di cosa parlerà mai questo libro? Chi lo sa.

La dottoressa Ellen Roth è l’unica ad aver visto una paziente del reparto di psichiatria che ora risulta scomparsa. Diversi fatti la porteranno a scoprire chi è davvero quella paziente e a fare chiarezza anche sulla sua vita.

Una volta girata l’ultima pagina, avrete bisogno anche voi di una psichiatra.

 

 

dan phil.jpgThe amazing book is not on fire – Dan Howell & Phil Lester

Dan & Phil.

Hanno scritto un libro.

Sì, sanno scrivere.

È un po’ la storia della loro breve vita, di come si sono conosciuti, cosa facevano prima di conoscersi e del perché non stanno ancora insieme. Ah no, l’ultimo punto me lo sono inventato.

 

 

E questi erano i 5 libri che mi sono piaciuti di più quest’anno. Li conoscete? Vi ho incuriosito? Vi ho disgustato? Volete picchiarmi? Do il mio indirizzo solo a chi lascia un commento memorabile.

Chiudo con una minaccia: ci sentiamo presto.

 

 

Annunci

7 thoughts on “I migliori 5 libri che ho letto quest’anno.

      1. Chi è l’autore de “La spada della verità”? Sono d’accordo con te sul fatto dei libri impegnati, ma credo che anche che ci siano libri che vanno letti per migliorare almeno se stessi

        Mi piace

  1. Complimenti per il blog, mi piace tantissimo la grafica, e il fatto che tu abbia nominato 5 libri di generi completamente differenti. Ti seguirò con piacere 🙂
    PS : anche io devo ancora leggere Il Buio Oltre La Siepe ! @__@

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...